Call 4 Solutions, la call di Hi Hack per designers e start-up

Call 4 Solutions, la call di Hi Hack per designers e start-up

Call 4 Solutions, la call di Hi Hack per designers e start-up 1536 1536 MIND - Arexpo
Call 4 Solutions
Sei pronto a trasformare il settore del mobile?

Hi-Interiors, PMI innovativa ingaggiata nella digital transformation del settore arredo, lancia l’iniziativa che segna l’avvio della prima fase del DesignTech Hub che, con il supporto di Lendlease, sta prendendo forma all’interno di MIND Milano Innovation District.

Si tratta della prima call, “call 4 solutions”, per aziende, startup e designer, nell’ambito dell’edizione 2020 di HiHack, che favorisce una tangibile collaborazione (facilitata digitalmente – anche per ovviare ai limiti di questo momento storico) tra questi soggetti all’interno di un programma di open innovation che si pone l’obiettivo di fare scouting di soluzioni e prodotti per l’allestimento degli spazi di coworking destinati al progetto DesignTech.
Soluzioni e prodotti che saranno ospitati nell’ex Padiglione Intesa Sanpaolo (progettato dall’architetto Michele De Lucchi) all’interno del MIND Village.
Il DesignTech rappresenta il primo ecosistema di innovazione tecnologica interamente dedicato al Design e mira a costruire un grande “Living Lab” integrato con degli spazi di coworking (oggetto di questa prima call), coliving e cofactory a servizio di tutta l’industry.
design tech

PARTECIPA ALLA CALL 4 SOLUTIONS

Che cos’è il Design Tech?

Un grande hub del design all’interno di MIND, che riunirà sotto uno stesso tetto progettisti, architetti, designer, aziende già consolidate del settore e start up tecnologiche italiane ed estere, con l’obiettivo di creare uno spazio in cui il design incontri l’innovazione digitale.

Il Co-working, spiega il ceo di Hi-Interiors Ivan Tallarico – è solo il primo step di un progetto articolato su tre livelli: lo spazio di lavoro condiviso metterà a contatto come accennato i professionisti del settore, aziende e start up senza un confine netto sulle competenze: accanto a Pmi e operatori del design inteso in senso lato (arredo, ma anche moda e automotive), Design Tech ospiterà anche fornitori di tecnologie e soluzioni digitali che aiutino le aziende del design «a scalare le tecnologie emergenti». Tra i partner del progetto si trovano soggetti come STMicroelectronics e Pininfarina, tra gli altri, in una logica di trasversalità delle competenze che è l’anima stessa del progetto.

Il secondo livello è il Co-living e per questo bisognerà aspettare il completamento del Mind Village (l’area tra Cascina Triulza e il Padiglione Italia, in corso di riqualificazione). «La nostra idea è creare una sorta di grande showroom – spiega Tallarico – in cui aziende e start up risiederanno per alcuni mesi e testeranno le soluzioni progettate». L’ultimo tassello sarà un Co-Factory, una vera e propria fabbrica a supporto della prototipazione rapida di nuovi prodotti da parte di start up e aziende. «Riproponiamo quello che avviene nelle aziende in una logica chiusa, ma in una logica di innovazione aperta – dice ancora il ceo di Hi-Interiors – offrendo uno spazio ottimizzato e condiviso con altri partner, quindi più attrattivo e accessibile per gli investimenti».

Design Tech si propone così di «accelerare la diffusione delle tecnologie digitali nel settore del design e favorire il cambiamento di paradigma anche culturale, grazie all’integrazione con la tecnologia.

MIND – Milano Innovation District

Un ecosistema dell’innovazione,
un catalizzatore di opportunità
per la crescita socio-economica del paese.

CONTATTI

MIND Milano Innovation District
Phone: 02 698267.01
Fax: 02 698267.68
Email: info@arexpo.it
Pec: arexpo@pec.arexpo.it

CONTATTI

Via Cristina Belgioioso, 171
20157 Milano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi